Direttore Amministrativo
Dott. Sergio Diego
 

Segreteria

Tel: 0984 681990 - 681993
mail: direzione.amministrativa@aocs.it


Il Direttore Amministrativo, secondo quanto espressamente previsto dall’Art.3, comma 7, del D.Lgs n. 502 / 92 e s.m.i., dall’art 15, comma 2 , della L.R. 11 /2004 e s.m.i., esercita la sua funzione raccordandosi con il Direttore Sanitario per garantire l’unitarietà e la coerenza delle azioni da porre in essere, avvalendosi dei servizi professionali, tecnici ed amministrativi per la specifica attività di gestione nel rispetto del principio di autonomia e responsabilità dei dirigenti.
Il Direttore Amministrativo:
artecipa al processo di pianificazione strategica ed alla programmazione aziendale, formulando proposte e pareri per la definizione degli obiettivi generali di medio periodo e annuali ed in generale per la formazione delle decisioni della Direzione Generale;
verifica costantemente l’adeguatezza dell’organizzazione dei servizi professionali, tecnici ed amministrativi, in rapporto al corretto svolgersi dei procedimenti in termini di efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa, proponendo gli eventuali interventi necessari;
procede, in quanto componente della Direzione Generale, alla negoziazione di budget con i responsabili delle strutture aziendali e con il Direttore del Dipartimento Amministrativo, provvedendo al periodico monitoraggio e all’eventuale revisione dei budget di struttura e del budget generale;
coadiuva il Direttore Generale nella gestione dell’Azienda, avvalendosi dei dirigenti amministrativi, nel rispetto delle competenze loro attribuite dalla legge o delegate, per assicurare la coerenza delle azioni rispetto ai programmi da realizzare;
esercita, nei confronti dei dirigenti tecnici e amministrativi, la funzione di direttiva, di vigilanza e controllo sugli atti di loro competenza, ivi compresa la proposta al Direttore Generale di revoca degli atti amministrativi ritenuti illegittimi o inopportuni;
coordina l’attività dei dirigenti tecnici e amministrativi e verifica che le loro azioni, comprese quelle attuate nell’ambito dell’esercizio del potere delegato, siano coerenti con le disposizioni e gli indirizzi impartiti dalla direzione generale;
ffettua, per quanto di competenza, il costante monitoraggio del conseguimento degli obiettivi assegnati al Direttore Generale ai sensi e per gli effetti dell’Art. 3 bis, comma 5, del D.Lgs. n. 502/92. In caso di assenza o impedimento del Direttore Amministrativo, le sue funzioni sono svolte temporaneamente da un dirigente amministrativo in possesso dei requisiti per ricoprire l’incarico di Direttore Amministrativo, nominato dal Direttore Generale su proposta, ove possibile, del Direttore Amministrativo stesso, come per il Direttore Sanitario.
L’esercizio di tali funzioni di supplenza riveste carattere aggiuntivo e non esclusivo. Qualora l’assenza o l’impedimento si protragga oltre sei mesi, il Direttore Generale procede alla sostituzione, nei modi e nei termini previsti dalla normativa vigente.


Organigramma Direzione Amministrativa
Clicca qui per scaricare l'allegato